Il nuovo modulo Grasp di GlobalGAP è in vigore dal 1 febbraio 2021

Il GRASP (Global Risk Assessment On Social Practice), è un modulo che si può aggiungere alla certificazione GLOBALGAP frutta e verdura, ed il cui acronimo significa “Valutazione del rischio sociale”. Il primo febbraio 2021 sono entrate in vigore nuove disposizioni finalizzate alle pratiche sociali in azienda e agli aspetti etici, come la salute, la sicurezza e il benessere dei lavoratori. Inizialmente queste modifiche al modulo GRASP dovevano diventare obbligatorie dal primo ottobre scorso, poi spostate al primo novembre, a causa dell’emergenza Covid. Il posticipo della data di entrata in vigore del nuovo add-on è stato il frutto di un lavoro di squadra costruttivo ed un intenso confronto tecnico tra i responsabili di GlobalGap, i membri del Gruppo Nazionale di Lavoro coordinato da Cso Italy (Ntwg Italy) e gli organismi di certificazione, al fine di non mettere in situazioni di pericolo né i produttori, né i certificatori e né tantomeno i lavoratori agricoli. È bene ricordare che il GlobalG.A.P. è un’organizzazione riconosciuta a livello internazionale, nata dall’iniziativa di alcuni rappresentanti della Distribuzione Organizzata e gruppi di produttori europei, che ha definito i requisiti per l’applicazione delle Buone Pratiche Agricole nei principali comparti del settore primario (GAP - Good Agricultural Practice). Il GRASP, è un modulo volontario del GlobalGAP, che consente di implementare una gestione responsabile di impresa.  

L'eccellenza nel campo delle misure, analisi e tarature.

Una risposta formativa concreta alle singole esigenze aziendali.

I nostri consulenti seguiranno dei corsi di formazione al fine di aggiornarsi in merito alla Food Defence.

TECNICAMENTE PARLANDO

TORNA SU