ALIMENTI

Garantiamo ai nostri clienti la tutela della salute dei consumatori in relazione agli alimenti. Lo facciamo assicurando una corretta informazione sui prodotti e attraverso accurate analisi nutrizionali degli stessi.

ETICHETTATURA

Il servizio prevede sia una progettazione ex novo di una etichetta, sia una revisione completa di quanto già esistente.
A seguito di ogni revisione è rilasciato un documento che evidenzia sia le conformità che le difformità rispetto alla normativa e propone una risoluzione alternativa che verrà valutata con l’azienda stessa. Siamo in grado di progettare anche le etichette per prodotti destinati al mercato estero, realizzandole in tutte le lingue. Tutti i prodotti e le aziende operanti in Europa, devono tenere conto per l’etichettatura, del regolamento europeo UE 1169/2011.
I prodotti e le aziende operanti negli Stati Uniti si rifanno invece al regolamento FSMA della FDA, mentre per il mercato canadese si fa riferimento alle norme stabilite dalla CFIA.

FOOD SAFETY PLAN

Il Food Safety Plan (FSP) è un manuale che comprende: i controlli preventivi, l’analisi dei rischi e il piano di recall (richiamo del prodotto). Il manuale è obbligatorio per chi vuole esportare prodotti negli Stati Uniti. Il Food Safety Modernization Act, approvato dal governo degli Stati Uniti, richiede che sia redatto un FSP da un PCQI (Preventive Control Qualified Individual) secondo quanto previsto dal Preventive Control for Human Food. Abbiamo nel nostro team persone qualificate come PCQI, responsabili della redazione del FSP e della sua applicazione. I controlli preventivi previsti dal FSP sono misure di controllo necessarie a ridurre o eliminare la probabilità che si presenti un pericolo rispetto ad un prodotto alimentare.
I controlli preventivi devono essere tutti registrati e sono così classificati:

  • controlli di processo
  • controllo degli allergeni
  • controllo di sanificazione
  • controllo dei fornitori

HACCP | HAZARD ANALYSIS CRITICAL CONTROL POINT

L’HACCP (Hazard Analysis Critical Control Point) è un metodo di analisi dei potenziali rischi igienici di un’azienda alimentare. Il suo obiettivo è proteggere la salute dei consumatori. Ogni impresa e attività del settore alimentare deve quindi dotarsi di un manuale, o piano di autocontrollo, HACCP, contenente tutte le informazioni sui rischi dell’azienda e le misure per prevenirli ed eliminarli.

REGISTRAZIONI FDA, FCE E SID CODE

PRATICHE AUTORIZZATIVE | SCIA SANITARIA

PREVENTIVO GRATUITO

Per informazioni sui nostri servizi contattaci.

APPROFONDIMENTI E NOTIZIE

Read more +17 December 2019 By Maria Teresa Corseto in Tecnicamente parlando

Volendo immaginare un concorso per l’Headline dell’anno, il 2019 premierebbe sicuramente “Plastic free” .

Salveremo veramente il pianeta demonizzando la plastica e bandendola? Potremo veramente liberarci dall’uso della plastica?
Read more +08 November 2019 By Maria Teresa Corseto in Tecnicamente parlando

Cibo made in Italy contraffatto vende più dell’originale.

“Stiamo organizzando una lotta alla contraffazione dei prodotti alimentari made in Italy” così si è espressa l’organizzazione italiana dell’agricoltura promettendo un serio impegno.
Read more +08 November 2019 By Maria Teresa Corseto in Tecnicamente parlando

Il Tecnologo Alimentare, osserviamolo da vicino.

Diminuite le opportunità nella grande industria, oggi è una figura professionale insostituibile nella produzione alimentare “intelligente” frutto di tecnologie integrate che stanno cambiando la preparazione dei pasti.
TOP