Fagioli all’uccelletto: una specialità fiorentina

Fagioli all’uccelletto: una specialità fiorentina

I legumi si dovrebbero  consumare almeno 2-3 volte la settimana; rappresentano un concentrato di proteine vegetali e minerali e un buon sostituto della carne; fanno bene alla salute e diminuiscono il rischio di tumori e di accidenti cardiovascolari.

Inoltre, fagioli, ceci, piselli e lenticchie migliorano l’attività intestinale grazie alla presenza di fibra ed apportano ferro che aiuta a combattere l’anemia e la stanchezza.

  • Fagioli secchi 80 gr;
  • Pomodori maturi 150 gr;
  • Spicchio d’aglio (2);
  • 1 rametto di salvia;
  • Sale;
  • Pepe nero:

Preparazione

Scolate i fagioli dalla loro acqua di ammollo, metteteli in una casseruola con l’acqua fredda e lessateli per un’ora e mezza, regolate di sale verso fine cottura.In una pentola di terracotta rosolate gli spicchi d’aglio, aggiungete la salvia e i fagioli cotti, lasciate rosolare per 5 minuti a fiamma viva. Aggiungete i pomodori pelati, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere il tutto per altri 15 minuti a fiamma dolce. Servite i fagioli con una macinata di pepe fresco e un giro d’olio a crudo

Scopri Foodì e le altre pietanze proposte questa settimana dal nostro nuovo Programma Alimentare.

Prova Foodì e tienici informati sui tuoi risultati !

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*