SIN/SIR – SITI DI INTERESSE NAZIONALE E SITI DI INTERESSE REGIONALE

 

I SIN (Siti di Interesse Nazionale) e i SIR (Siti di Interesse Regionale) rappresentano delle aree contaminate molto estese classificate come pericolose dallo Stato Italiano e che necessitano di interventi di bonifica del suolo, del sottosuolo e/o delle acque superficiali e sotterranee per evitare danni ambientali e sanitari. Al fine di accertare la probabile condizione di inquinamento delle aree in oggetto, sono previste indagini preliminari. I criteri per l’esecuzione delle indagini preliminari sono differenziati in funzione della tipologia dei siti:

  • discariche;
  • attività estrattive dismesse o abbandonate;
  • impianti di trattamento rifiuti, attività produttive attive e dismesse, industrie RIR;
  • siti di stoccaggio di idrocarburi, punti vendita carburanti attivi e dismessi.

I SIN sono stati definiti dal decreto legislativo 22/97 (decreto Ronchi) e dal decreto ministeriale 471/99 e ripresi dal decreto 152/2006.

Seguiamo i nostri clienti in tutto l’iter, dalle indagini preliminari alla notifica di cancellazione dall’elenco dei SIN.

Siamo abilitati ad effettuare i carotaggi con specifiche attrezzature di cui ci serviamo grazie a partnership con aziende che ne dispongono.